L’iniziativa

A scuola con la LIM

Conosciamo la LIM

Tecnologia con la LIM

Matematica per la primaria

Scienze con la LIM

Italiano con la LIM

 

Filo diretto

Cerca nelle risorse

Archivio materiali

Invia i tuoi materiali

Home > Matematica per la primaria > Uno strumento, tanti esercizi

Uno strumento, tanti esercizi

di Paola Banchio e Paola Maniotti

Risorse
Software autore della LIM | Schede cartacee individuali
Strumenti LIM utilizzati
Scrittura Scrittura | Crea figure Crea figure | Evidenzia e colora Evidenzia e colora | Archivio Archivio

 

1. Dalle frazioni decimali ai numeri decimali
 

Il lavoro con le frazioni decimali ci consente di individuare un aspetto importante della funzione della LIM: quello del carattere reiterabile degli strumenti creati dall’insegnante e dell’adattamento degli stessi per una molteplicità di esercizi.
Lavorando sui numeri decimali possiamo per esempio:

  • rappresentare delle frazioni decimali con delle barre e farle colorare;

  • assegnare un valore numerico alla frazione colorata o, viceversa, dare la frazione e chiedere di associarla alla sua rappresentazione grafica;
  • utilizzare lo stesso schema per ordinare le frazioni in ordine crescente;

  • associare alle frazioni decimali il corrispondente numero decimale;

LIM e matematica

E ancora

  • fare il calcolo  della frazione complementare;
  • individuare la somma fra numeri decimali per formare l’unità (0,3 + 0,7…)

  •  

2. Sull’abaco 

Numerosi sono gli strumenti creabili con la LIM, che si caratterizzano per il fatto di essere utilizzabili più e più volte in contesti diversi. Un altro esempio, oltre a quello sopra riportato, è quello dell’abaco.
L’abaco, sul quale rappresentare i numeri, può essere ‘oscurato’ in alcune sue parti per lavorare dapprima con le sole decine e unità, quindi con i numeri interi più grandi e infine con i decimali. Si può utilizzare per la visualizzazione dei calcoli di addizione e sottrazione e per le strategie di calcolo rapido, avendo, rispetto al lavoro svolto sulla lavagna tradizionale, numerosi vantaggi, fra cui quello di poter affiancare abaco e relativa operazione e utilizzare l’abaco stesso infinite volte. Il tutto utilizzando un’operazione molto semplice anche per i bambini delle prime classi, che è quella del trascinamento.
 

Matematica con la LIM

Analogamente all’abaco, l’insegnante può reperire  o costruirsi facilmente con il software autore della propria lavagna l’analogo del classico materiale strutturato, che rappresenta, soprattutto nelle prima classi della scuola primaria, lo strumento ideale per realizzare il graduale passaggio dalla manipolazione all’astrazione: blocchi logici, numeri in colore, ma anche tangram, tabella a doppia entrata delle quattro operazioni, tabella dei multipli e sottomultipli delle unità di misura…